Le api sono sicuramente tra gli insetti più conosciuti e presenti nelle conoscenze e nell'immaginario di molti bambini e adulti (storie, cartoni animati, il miele stesso...). Vi sono però, come spesso accade per i prodotti agricoli e più in generale per gli aspetti legati al mondo naturale, molte credenze ed anche nozioni poco chiare sulla vita delle api, sul reale processo di produzione del miele, sulla differenza fra api e vespe...Questo progetto nasce anche per sfatare dei miti, proporre conoscenze basate sulle ricerche scientifiche e perchè no assaggiare diversi mieli!

Obiettivi

  • migliorare la conoscenza di questo affascinante gruppo di insetti così importante per l'agricoltura e in generale per l'uomo;

  • utilizzare le api e in particolare il loro prodotto principale (il miele) per conoscere meglio alcune nostre caratteristiche (alimentazione, ritmi d'attività);

  • approfondire la conoscenza di un alimento noto a tutti (il miele);

Argomenti

Di seguito riportiamo, in estrema sintesi, i temi che possiamo affrontare. In accordo con i docenti si stabilirà con maggiore precisione il dettaglio dei vari punti.

  • gli insetti e le principali caratteristiche morfologiche e fisiologiche;

  • il ruolo delle api nell'impollinazione e nella tutela della biodiversità;

  • i prodotti dell'alveare: miele, propoli, polline, cera, pappa reale;

  • confronto fra l'alimentazione delle api (priva di grassi, ricca di zuccheri, proteine in misura ridotta, vitamine, sali e tanta acqua) con la nostra;

  • importanza degli zuccheri nell'alimentazione e nel “funzionamento” del corpo animale e umano in particolare ma più in generale per lo svolgimento dei processi biologici di piante ed animali;

  • differenza fra il potere calorico e potere dolcificante;

  • ritmi di attività delle api durante l'anno;

  • la produzione di miele da parte delle api come metodo (escamotage) per conservare un alimento (risorsa alimentare) nel tempo senza avere frigoriferi a disposizione...;

  • la struttura sociale delle api;

  • la comunicazione nelle api (la danza a “otto” e altre forme di comunicazione);

  • cenni sugli altri imenotteri: vespe, calabroni e bombi;

  • favole, storie e cartoni: le api nel fantastico e nella realtà;

  • e infine gli assaggi del miele!

Metodi

Verranno adottati metodi che privilegiano la partecipazione degli alunni (circle time, brainstorming) e fanno emergere il vissuto personale: quindi ampio ricorso alla partecipazione diretta.

Verranno utilizzati brani della letteratura per ragazzi.

Materiali

Schede didattiche che trattano delle api della Regione Lombardia e un poster dell'Amministrazione provinciale di Mantova, foto da utilizzare in classe.

Durata e costo

Un solo incontro a Le Bine della durata di circa 2-3 ore. Il costo è di 6 euro a persona..