Tag: Api

Festa della smielatura

Festa della smielatura! domenica 4 ottobre vi aspettiamo per una giornata tra api e miele.

CONTINUA A LEGGERE

Api e miele

Le api come non le avete mai viste: da molto vicino!

CONTINUA A LEGGERE

Api e miele

Le api come non le avete mai viste: da molto vicino!

CONTINUA A LEGGERE

Dal medioevo ai nostri giorni

Maggiori notizie su Le Bine e zone limitrofe vi sono dal Medioevo, quando nei territori limitrofi all’odierna Riserva naturale nacquero centri religiosi come il Monastero di S. Tommaso in Acquanegra sul Chiese e a Calvatone il Monastero dei Francescani minori osservanti di S. Maria.

CONTINUA A LEGGERE

Studi e ricerche sui Mammiferi

CONTINUA A LEGGERE

Studi e ricerche sugli uccelli

CONTINUA A LEGGERE

Studi e ricerche su anfibi e rettili

CONTINUA A LEGGERE

Studi e ricerche per la gestione de Le Bine

CONTINUA A LEGGERE

Progetti per il nuovo anno scolastico

Se le classi non possono venire a Le Bine sarà Le Bine ad andare a scuola! Natura, biodiversità  e scienza sono il tema principale delle nostre attività , impostate in maniera differente a seconda delle diverse fasce d'età .

CONTINUA A LEGGERE

A Le Bine con microscopi e bussole

Un approccio al mondo naturale e rurale in maniera divertente con molta attenzione al rigore scientifico, alle relazioni ed alla sostenibilità.

CONTINUA A LEGGERE

Api e miele

Vedere da vicino, in tutta sicurezza, un'ape al lavoro e, poco dopo, assaggiare il loro miele? E' quello che proponiamo in questo laboratorio, da fare in primavera o settembre, in cascina a Le Bine.

CONTINUA A LEGGERE

Anfibi e rettili

CONTINUA A LEGGERE

Aspetti idrobiologici

La palude di Le Bine è stata oggetto di due indagini sugli aspetti idrobiologici:

CONTINUA A LEGGERE

Alfabeto de Le Bine

Una passeggiata che unisce natura e uso dell'italiano e delle "parole difficili"

CONTINUA A LEGGERE

Il folletto binetto

Una visita nella Riserva si può trasformare in un’ottima occasione per scoprire il mondo naturale con un approccio legato al mondo delle favole.

CONTINUA A LEGGERE

Flora e vegetazione

La flora e la vegetazione di Le Bine sono state oggetto di studio e monitoraggio fin dal 1984, attraverso censimenti floristici, secondo l’inquadramento sistematico del Pignatti (1982) e l’utilizzo del metodo fitosociologico per il rilievo della vegetazione (Braun-Blanquet, 1979). Il monitoraggio delle dinamiche evolutive è stato anche assicurato dalla definizione di 23 quadrati permanenti (aree di superficie nota dove periodicamente vengono svolti rilievi, molto utili per valutare l’evoluzione della vegetazione negli anni), di superficie compresa tra 25 e 1.100 mq distribuiti nella Riserva. I quadrati permanenti sono stati rilevati 1-2 volte per anno, sempre nello stesso periodo (a maggio e ad agosto-settembre) per evitare sfasamenti fenologici che possano determinare differenze significative. Nella Riserva sono ad oggi state censite 329 specie di piante vascolari; nel 1999 e 2000 sono state rilevate 291 specie, di cui 31 rinvenute per la prima volta, mentre non sono state rilevate 70 specie di quelle censite nelle ricerche precedenti. Si stima che circa il 60% di queste sia da attribuire a difetti di ricerche, mentre il restante 40% potrebbe non essere più presente a Le Bine.

CONTINUA A LEGGERE

I nostri servizi

IN QUESTO PERIODO (ESTATE 2020) SIAMO APERTI SOLO PER PASSEGGIATE (CHE SONO LIBERE E GRATUITE) E PER LA VENDITA DEL MIELE. GLI ALTRI SERVIZI SONO SOSPESI Le Bine è una fattoria didattica ed una riserva naturale, dove svolgiamo attività didattiche e visite guidate per gruppi scolastici e non, tutto questo su prenotazione. Abbiamo anche 24 posti letto in camerate con servizi in comune: una sistemazione perfetta per gruppi scolastici, cicloturisti o gruppi abituati ad ostelli o rifugi.

CONTINUA A LEGGERE

Studi e ricerche su anfibi e rettili

– Agapito Ludovici A., 1982 – Osservazioni naturalistiche all’Oasi WWF di Le Bine (CRMN). La Rana di Lataste (Rana latastei). Quad.1/82. WWF Lombardia Milano. 1-3.
– Agapito Ludovici A., 1987 – Anfibi e rettili. In: Agapito Ludovici A., Marchetti F., Seghetti C., 1987: Le Bine. Studi e ricerche (1980-86) – Quad.4/87. WWF Lombardia Milano: 1-128.
– Agapito Ludovici A., Colli M., 2000 – Status della popolazione di Rana latastei nella Riserva naturale Le Bine (CR-MN). In: Atti I Congresso nazionale Società Herpetologica Italiana (Torino, 1996). Museo regionale di Scienze Naturali, Torino: 721-725.
– Cecere F., Ghidoni M., Perlini S., 2001  Azioni del Parco Oglio Sud per la conservazione della rana di Lataste Rana latastei. Atti 3° Congresso nazionale S.H.I. (Pavia, 2000), Pianura, 13: 189-191.
– Ferri V., 1990 – Relazione sullo status degli anfibi nella Riserva naturale Le Bine: 1-29 (ined.).
– Ferri V., Agapito Ludovici A., Schiavo R.M., 1992  Problematiche di gestione delle popolazioni di Rana latastei delle riserve naturali lombarde di Monticchie e Le Bine. Quad. Civ. Staz. Idrobiol., 19. Milano: 131- 139.

CONTINUA A LEGGERE

Sono un asino

Vi presentiamo la possibilità di vivere un’ esperienza diretta con gli asini.

CONTINUA A LEGGERE

Sono un asino

Vi presentiamo la possibilità di vivere un’ esperienza diretta con gli asini.

CONTINUA A LEGGERE

Api

Le api come non le avete mai viste: da molto vicino!

CONTINUA A LEGGERE

Per non perdersi nel bosco

Scoprire il mondo naturale imparando a leggere una carta topografica e ad usare una bussola.

CONTINUA A LEGGERE

Il taccuino dell'avventura

Quante tracce riuscite a trovare nel prato? E quanti canti....

CONTINUA A LEGGERE

Flora

(a cura di Andrea Agapito Ludovici, Marco Colli, Franco Zavagno) 
Per l’elenco floristico delle piante vascolari si fa riferimento alla Flora d’Italia di Pignatti (1982). Per ogni specie sono indicati: famiglia di appartenenza, nome scientifico ed eventuale nome di sottospecie, principale nome volgare. 
Al 2002 sono segnalate 329 specie.


Divisione BRIOPHYTA

Riccia fluitans 

Divisione PTERIDOPHYTA 

Famiglia Equisetaceae 

Equisetum ramosissimum Desf. Equiseto ramosissimo 
Equisetum palustre L. Equiseto palustre 
Equisetum arvense L. Equiseto dei campi 
Equisetum telmateja Ehrh. Equiseto massimo 

Famiglia Thelypteridaceae 

Thelypteris palustris Schott Felce palustre 

Famiglia Salviniaceae 

Salvinia natans (L.) All. Erba pesce 

Famiglia Azollaceae 

Azolla filiculoides Lam. Azolla maggiore 

Azolla carolinianaWilld. Azolla americana 

ANGIOSPERMAE 

Divisione DICOTYLEDONES 

Famiglia Salicaceae 

Salix alba L. Salice comune 
Salix triandra L. subsp. triandra Salice da ceste 
Salix cinerea L.Salice cinereo 
Populus alba L. Pioppo bianco 
Populus nigra L. Pioppo nero 
Populus hybrida = P. nigra L. x P. canadensis L. Pioppo ibrido 

Famiglia Juglandaceae 

Juglans regia L. Noce comune 

Famiglia Betulaceae 

Alnus glutinosa (L.) Gaertner Ontano comune 

Carpinus betulus L. Carpino comune 

Famiglia Corylaceae 

Corylus avellana L. Nocciolo comune 

Famiglia Fagaceae 

Quercus robur L. s.s. subsp. robur Farnia 

Famiglia Ulmaceae 

Ulmus glabra Hudson Olmo di montagna 

Ulmus minor Miller Olmo comune 

Famiglia. Moraceae 

Morus alba L. Gelso comune 
Ficus carica L. Fico comune 

Famiglia Cannabaceae 

Humulus lupulus L. Luppolo comune 

Famiglia Urticaceae 

Urtica dioica L. Ortica comune 
Parietaria officinalis L. Vetriola comune 

Famiglia Aristolochiaceae 
Aristolochia clematitis L. Aristolochia clematite 
Aristolochia rotunda L. Aristolochia rotonda 

Famiglia Polygonaceae 

Polygonum arenastrum Boreau var. arenastrum 
Poligono dei sabbioni 
Polygonum mite Schrank Poligono mite 
Polygonum hydropiper L. 
Poligono pepe d’acqua 
Polygonum lapathifolium L. Poligono nodoso 
Polygonum persicaria L. Poligono persicaria 
Polygonum amphibium L. Poligono anfibio 
Fallopia convolvulus (L.) Holub Poligono convolvolo 
Rumex acetosa L. Ròmice acetosa 
Rumex hydrolapathum Hudson Ròmice tabacco di palude
Rumex crispus L. Ròmice crespo 
Rumex conglomeratus Murray Ròmice conglomerato 
Rumex obtusifolius L. subsp. obtusifolius Ròmice comune 

Famiglia Chenopodiaceae 
Chenopodium ambrosioides L. Farinello aromatico 
Chenopodium polyspermum L. Farinello poliporo 
Chenopodium album L. subsp. album Farinello comune 

Famiglia Amaranthaceae 

Amaranthus cruentus L. Amaranto cruento 
Amaranthus paniculatus L. Amaranto paniculato 
Amaranthus retroflexus L. Amaranto comune 
Amaranthus lividus L. Amaranto livido 

Famiglia Phytolaccaceae 

Phytolacca americana L. Cremesina uvaturca 

Famiglia Portulacaceae 

Portulaca oleracea L. subsp. oleracea Porcellana comune 

Famiglia Caryophyllaceae 

Arenaria serpyllifolia L. Arenaria serpillifolia 
Stellaria media (L.) Vill. subsp. media Centocchio comune 
Myosoton aquaticum (L.) Moench Centocchio acquatico 
Spergularia rubra (L.) Presl Spergularia comune 
Lychnis flos-cuculi L. Crotonella Fior di cuculo 
Silene vulgaris (Moench) Garcke subsp. vulgaris Silene rigonfia 
Silene alba (Miller) Krause Silene bianca 
Cucubalus baccifer L. Erba cucco 
Saponaria officinalis L. Saponaria comune 

Famiglia Nymphaeaceae 
Nymphaea alba L. subsp. alba Ninfea comune 
Nuphar luteum (L.) S. et S. Ninfea gialla o Nannufaro 

Famiglia Ceratophyllaceae 

Ceratophyllum demersum L. Ceratofillo comune 

Famiglia Ranunculaceae 

Clematis vitalba L. Clematite vitalba 
Ranunculus acris L. Ranuncolo comune 
Ranunculus repens L. Ranuncolo strisciante 
Ranunculus sardous Crantz Ranuncolo sardo 
Ranunculus arvensis L. Ranuncolo dei campi 
Ranunculus ficaria L. subsp. ficaria Ranuncolo favagello 
Ranunculus sceleratus L. Ranuncolo di palude 
Ranunculus trichophyllus Chaix subsp. trichophyllus Ranuncolo a foglie capillari 
Ranunculus circinatus Sibth. Ranuncolo circinnato 
Thalictrum flavum L. Pigamo giallo 

Famiglia Guttiferae 

Hypericum perforatum L. subsp. perforatum Erba di San Giovanni 

Famiglia Papaveraceae 
Papaver rhoeas L. subsp. rhoeas Papavero comune 
Chelidonium majus L. Celidonia 
Fumaria officinalis L. subsp. officinalis Fumaria comune 

Famiglia Cruciferae 

Alliaria petiolata (Bieb.) Cavara et Grande Alliaria comune
Barbarea vulgaris R.Br. Erba di Santa Barbara comune 
Rorippa amphibia (L.) Besser Crescione di Chiana 
Rorippa prostrata (Bergeret) Sch. et Th. Crescione ibrido 
Cardamine hirsuta L. Billeri primaticcio 
Capsella bursa-pastoris (L.) Medicus Borsapastore comune 
Lepidium virginicum L. Lepidio della Virginia 
Eruca sativa Miller Rucola comune 
Rapistrum rugosum (L.) All. subsp. rugosum Miagro peloso 

Famiglia Platanaceae 

Platanus hybrida Brot. Platano comune 

Famiglia Crassulaceae 

Sedum sexangulare L. Borracina insipida 

Famiglia Rosaceae 

Rubus ulmifolius Schott Rovo comune 
Rubus caesius L. Rovo bluastro 
Rosa canina L. sensu Bouleng. Rosa selvatica comune 
Agrimonia eupatoria L. Agrimonia comune 
Geum urbanum L. Cariofillata comune 
Potentilla recta L. Cinquefoglia diritta 
Potentilla reptans L. Cinquefoglia comune 
Fragaria viridis Duchesse Fragola verde 
Malus sylvestris Miller Melo selvatico 
Crataegus monogyna Jacq. subsp. monogyna Biancospino comune 
Prunus persica (L.) Batsch Pesco 
Prunus spinosa L. Prugnolo selvatico 

Famiglia Leguminosae 
Genista tinctoria L. subsp. tinctoria Ginestra minore 
Robinia pseudoacacia L. Robinia 
Galega officinalis L. Capraggine 
Amorpha fruticosa L. Indaco bastardo 
Vicia cracca L. Veccia montanina 
Vicia sativa L. subsp. sativa Veccia dolce 
Ononis spinosa L. subsp. spinosa Ononide spinosa 
Melilotus alba Medicus Meliloto bianco 
Melilotus officinalis (L.) Pallas Meliloto comune 
Medicago lupulina L. Erba medica lupulina Medicago sativa L. subsp. sativa Erba medica 
Medicago sativa (L.) subsp. falcata (L.) Arcang. Erba medica 
Trifolium repens L. subsp. repens Trifoglio bianco 
Trifolium pratense L. subsp. pratense Trifoglio pratense 
Lotus corniculatus L. s.s. Ginestrino comune 
Coronilla varia L. Cornetta ginestrina 
Coronilla cretica L. Cornetta cretese 

Famiglia Oxalidaceae 

Oxalis dillenii Jacq. Acetosella di Dillenius 
Oxalis fontana Bunge Acetosella minore 

Famiglia Geraniaceae 

Geranium molle L. Geranio volgare 
Geranium columbinum L. Geranio colombino 
Erodium cicutarium (L.) L’Her. s.s. Becco di gru comune 

Famiglia Euphorbiaceae 

Euphorbia nutans Lag. Euforbia delle ferrovie 
Euphorbia prostrata Aiton Euforbia prostrata 
Euphorbia platyphyllos L. Euforbia rognosa 
Euphorbia helioscopia L. Euforbia calenzuola 

Famiglia Simaroubaceae 

Ailanthus altissima (Miller) Swingle Ailanto 

Famiglia Anacardiaceae 

Cotinus coggygria Scop. Sommacco selvatico 

Famiglia Aceraceae 

Acer campestre L. Acero oppio 
Acer pseudoplatanus L. Acero di monte 
Acer negundo L. Acero americano 
Acer saccharinum Acero saccarino 

Famiglia Celastraceae 

Euonymus europaeus L. Fusaggine 

Famiglia Rhamnaceae 

Frangula alnus Miller Frangola comune 

Famiglia Vitaceae 

Vitis vinifera L. Vite comune 
Parthenocissus quinquefolia (L.) Planchon Vite del Canadá comune 

Famiglia Malvaceae 

Malva sylvestris L. Malva selvatica 
Althaea officinalis L. Altea comune 

Famiglia Violaceae 

Viola odorata L. Viola mammola 
Viola reichenbachiana Jordan ex Boreau Viola silvestre 
Viola arvensis Murray Viola dei campi 

Famiglia Cucurbitaceae 

Bryonia dioica Jacq. Brionia comune 
Sicyos angulatus L. Sicios o Zucchino americano 

Famiglia Lythraceae 

Lythrum salicaria L. Salcerella comune  Famiglia Trapaceae 

Trapa natans L. Castagna d’acqua 

Famiglia Onagraceae 

Oenothera biennis L. Enagra comune 
Ludwigia palustris (L.) Elliott Porracchia dei fossi 
Epilobium angustifolium L. Garofanino maggiore 
Epilobium tetragonum L. Garofanino quadrelletto 
Famiglia Haloragaceae 

Myriophyllum spicatum L. Millefoglio d’acqua comune 

Famiglia Cornaceae 

Cornus sanguinea L. Sanguinello 
Cornus mas L. Corniolo maschio 

Famiglia Araliaceae 

Hedera helix L. subsp. helix Edera 

Famiglia Umbelliferae 

Anthriscus sylvestris (L.) Hoffm. Cerfoglio selvatico 
Pimpinella major (L.) Hudson Tragoselino maggiore 
Oenanthe aquatica (L.) Poiret Finocchio acquatico cicutario 
Angelica sylvestris L. Angelica selvatica 
Heracleum sphondylium L. Panace comune 
Torilis arvensis (Hudson) Link Lappolina canaria 
Torilis japonica (Houtt.) DC. Lappolina petrosello 
Daucus carota L. s.s. subsp. carota Carota selvatica 

Famiglia Primulaceae 

Hottonia palustris L. Fertro 
Lysimachia nummularia L. Mazza d’oro minore 
Lysimachia vulgaris L. Mazza d’oro comune 
Anagallis arvensis L. Centonchio dei campi 
Anagallis foemina Miller Centonchio azzurro 
Samolus valerandi L. Lino d’acqua 

Famiglia Oleaceae 

Fraxinus excelsior L. Frassino comune 
Fraxinus oxycarpa Bieb. Frassino meridionale o ossifillo 
Ligustrum vulgare L. Ligustro 

Famiglia Gentianaceae 

Blackstonia perfoliata (L.) Hudson subsp. perfoliata Centauro giallo 
Centaurium pulchellum (Swartz) Druce Centauro elegante

Famiglia Menyanthaceae 

Nymphoides peltata (Gmelin) O. Kuntze Limnantemio 

Famiglia Rubiaceae 

Galium palustre L. Caglio delle paludi 
Galium elongatum Presl Caglio tardivo 
Galium verum L. subsp. verum Caglio zolfino 
Galium mollugo L. Caglio tirolese 
Galium album Miller Caglio bianco 
Galium aparine L. Caglio asprello 
Galium parisiense L. Caglio sottile 

Famiglia Convolvulaceae 

Cuscuta campestris Yuncker Cuscuta ungherese 
Cuscuta europaea L. Cuscuta europea 
Calystegia sepium (L.) R. Br. Vilucchio bianco 
Convolvulus arvensis L. Vilucchio comune 

Famiglia Boraginaceae 

Echium vulgare L. Viperina azzurra 
Symphytum officinale L. Consolida maggiore 
Anchusa arvensis (L.) Bieb. subsp. arvensis Buglossa minore 
Myosotis arvensis (L.) Hill Nontiscordardimé minore 
Myosotis stricta Link Nontiscordardimé a fiore piccolo 

Famiglia Verbenaceae 

Verbena officinalis L. Verbena comune 

Famiglia Callitrichaceae 

Callitriche hamulata Kütz Gamberaja arrotondata 

Famiglia Labiatae 

Ajuga reptans L. Iva comune o Bugola 
Teucrium scordium L. Camedrio scordio 
Scutellaria galericulata L. Scutellaria palustre 
Galeopsis pubescens Besser anapetta pubescente 
Lamium maculatum L. Falsa-ortica macchiata 
Lamium album L. Falsa-ortica 
Lamium purpureum L. Falsa-ortica purpurea 
Lamium amplexicaule L. Falsa-ortica reniforme 
Stachys palustris L. Stregona palustre 
Glechoma hederacea L. Ellera terrestre comune 
Prunella vulgaris L. Prunella comune 
Thymus glabrescens Willd. Timo glabrescente 
Lycopus europaeus L. subsp. europaeus Erba sega comune 
Mentha pulegium L. Mentha poleggio 
Mentha arvensis L. subsp. arvensis Mentha campestre 
Mentha aquatica L. subsp. acquatica Mentha d’acqua 
Mentha longifolia (L.) Hudson Mentha selvatica 
Salvia pratensis subsp. haematodes (L.) Briq. Salvia comune 

Famiglia Solanaceae 

Physalis alkekengi L. Alchechengi comune 
Solanum nigrum L. subsp. nigrum Morella comune 
Solanum dulcamara L. Dulcamara 

Famiglia Scrophulariaceae 

Gratiola officinalis L. Graziella 
Verbascum blattaria L. Verbasco polline 
Scrophularia nodosa L. Scrofularia nodosa 
Chaenarhinum minus (L.) Lange subsp. minus Linajola comune 
Linaria vulgaris Miller Linaria comune 
Veronica serpyllifolia L. Veronica a foglie di serpillo 
Veronica arvensis L. Veronica dei campi 
Veronica persica Poiret Veronica comune 
Veronica hederifolia L. Veronica con foglie d’Edera 
Veronica peregrina L. Veronica pellegrina Veronica urticifolia Jacq. Veronica delle faggete 
Veronica anagallis-aquatica L.Veronica acquatica 

Famiglia Lentibulariaceae 

Utricularia vulgaris L. Erba-vescica comune 

Famiglia Plantaginaceae 

Plantago major L. subsp. major Piantaggine maggiore 
Plantago lanceolata L. Piantaggine lanciuola 

Famiglia Caprifoliaceae 

Sambucus ebulus L. Sambuco Lebbio 
Sambucus nigra L. Sambuco comune 
Viburnum lantana L. Viburno lantana 
Viburnum opulus L. Oppio 

Famiglia Valerianaceae 

Valeriana officinalis L. Valeriana comune 

Famiglia Dipsacaceae 

Dipsacus fullonum L. Scardaccione selvatico 
Scabiosa gramuntia L. Vedovina a foglie sottili 

Famiglia Compositae 

Eupatorium cannabinum L. Canapa acquatica 
Solidago gigantea Aiton Verga d’oro maggiore americana 
Conyza bonariensis (L.) Cronq. Saeppola di Buenos Aires
Conyza canadensis (L.) Cronq. Saeppola canadese 
Erigeron annuus (L.) Pers. Céspica annua 
Bellis perennis L. Pratolina comune 
Pulicaria dysenterica (L.) Bernh. Incensaria comune 
Bidens tripartita L. Forbicina comune 
Bidens frondosa L. Forbicina peduncolata 
Helianthus annuus L. Girasole comune 
Helianthus tuberosus L. Topinambur 
Ambrosia artemisiifolia L. Ambrosia con foglie di Artemisia 
Xanthium strumarium L. Nappola minore 
Xanthium italicum Moretti Nappola italiana 
Galinsoga parviflora Cav. Galinsoga comune 
Achillea collina Becker Millefoglio comune 
Achillea millefolium L. s.s. Millefoglio montano 
Matricaria chamomilla L. Camomilla comune 
Leucanthemum vulgare Lam. var. vulgare Margherita tetraploide 
Tanacetum vulgare L. Tanaceto o Erba amara selvatica 
Artemisia vulgaris L. Assenzio selvatico 
Artemisia verlotorum Lamette Assenzio dei fratelli Verlot 
Senecio vulgaris L. Senecione comune 
Carduus nutans L. Cardo rosso 
Cirsium arvense (L.) Scop.Cardo campestre 
Cirsium palustre (L.) Scop. Cardo di palude 
Centaurea scabiosa L. Fiordaliso vedovino 
Centaurea nigrescens Willd. subsp. ramosa Gugler Fiordaliso nerastro 
Cichorium intybus L. Cicoria comune 
Lapsana communis L. Lassana 
Hypochoeris glabra L. Costolina liscia 
Picris echioides L. Aspraggine volgare 
Taraxacum officinale Weber Tarassaco comune 
Sonchus asper (L.) Hill subsp. asper Grespino spinoso 
Lactuca serriola L. Lattuga selvatica 
Crepis biennis L. Radicchiella dei prati 

Divisione MONOCOTYLEDONEAE 

Famiglia Alismataceae 

Alisma plantago-aquatica L. Mestolaccia comune 
Sagittaria sagittifolia L. Sagittaria comune 

Famiglia Butomaceae 

Butomus umbellatus L. Giunco fiorito 

Famiglia Hydrocharitaceae 

Hydrocharis morsus-ranae L. Morso di rana 

Famiglia Potamogetonetaceae 

Potamogeton lucens L. Brasca trasparente 
Potamogeton crispus L. Brasca increspata 

Famiglia Liliaceae 

Ornithogalum umbellatum L. Latte di gallina comune 
Leopoldia comosa (L.) Parl. Giacinto dal pennacchio 

Genere Allium sp. 

Asparagus officinalis L. Asparago comune 

Famiglia Amaryllidaceae 

Leucojum aestivum L. subsp. aestivum Campanelle maggiori 

Famiglia Iridaceae 

Iris pseudacorus L. Giaggiolo acquatico 

Famiglia Juncaceae 

Juncus compressus Jacq. Giunco compresso 
Juncus conglomeratus L. Giunco contratto 
Juncus articulatus L. s.s. Giunco nodoso 

Famiglia Graminaceae 

Dactylis glomerata L. Erba mazzolina comune 
Poa annua L. Fienarola annuale 
Poa trivialis L. Fienarola comune 
Poa palustris L. Fienarola palustre 
Glyceria maxima (Hartman) Holmberg 
Gramignone maggiore 
Lolium multiflorum Lam. Loglio maggiore 
Lolium perenne L. Loglio comune 
Bromus sterilis L. Forasacco rosso 
Hordeum murinum L. Orzo selvatico 
Agropyron repens (L.) Beauv. 
Gramigna comune 
Avena barbata Potter Avena barbata 
Agrostis stolonifera L. Cappellini comuni 
Phragmites australis (Cav.) Trin. Cannuccia di palude 
Typhoides arundinacea (L.) Moench Scagliola palustre 
Alopecurus myosuroides Hudson Coda di topo dei campi 
Eragrostis pectinacea (Michx.) Nees Panicella americana
Eragrostis megastachya (Koeler) Link 
Eleusine indica (L.) Gaertner Gramigna indiana 
Cynodon dactylon (L.) Pers. Gramigna rampicante 
Panicum capillare L. Panico capillare 
Echinochloa phyllopogon (Stapf) Carv. Vasc. Giavone peloso 
Echinochloa crus-galli (L.) Beauv. Giavone comune 
Digitaria ischaemum (Schreber) Muehlenb. Sanguinella sottile 
Paspalum paspaloides (Michx.) Scribner Panico acquatico 
Setaria viridis (L.) Beauv. Pabbio comune 
Erianthus hostii Griseb. Canna di Host 
Sorghum halepense (L.) Pers. Sorgo selvatico 

Famiglia Lemnaceae 

Lemna trisulca L. Lenticchia d’acqua spatolata 
Lemna gibba L. Lenticchia d’acqua spugnosa 
Lemna minor L. Lenticchia d’acqua comune 
Spirodela polyrrhiza (L.) Schleid. Lenticchia d’acqua maggiore 

Famiglia Sparganiaceae 

Sparganium erectum L. Coltellaccio maggiore 

Famiglia Typhaceae 

Typha latifolia L. Lisca maggiore 
Typha angustifolia L. subsp. angustifolia Lisca a foglie strette 

Famiglia Cyperaceae 

Carex otrubae Podp. Carice volpina 
Carex gracilis Curtis Carice palustre 
Carex elata All. Carice spondicola 
Carex panicea L. Carice migliore 
Carex pseudocyperus L. Carice falsocípero 
Carex vesicaria L. Carice vescicosa 
Carex acutiformis Ehrh. Carice tagliente 
Carex riparia Curtis Carice spondicola 
Carex hirta L. Carice villosa 
Schoenoplectus lacustris (L.) Pallas Lisca lacustre 
Cyperus longus L. subsp. longus Zigolo comune 
Cyperus fuscus L. Zigolo nero 
Cyperus michelianus (L.) Delile Zigolo del Micheli 
Cyperus strigosus L. Zigolo americano

CONTINUA A LEGGERE

Molluschi

(a cura di Andrea Agapito Ludovici) 

Classe GASTROPODA 

Sottoclasse Prosobranchia 

Ordine Architaenioglossa 

Famiglia Viviparidae 

Viviparus ater (De Cristofori & Jan, 1832) 
Viviparus contenctus (Millet, 1813) 

Ordine Neotaenioglossa 

Famiglia Pomatiasidae 

Pomatia elegans (Muller, 1774) 

Famiglia Bithyniidae 

Bithynia leachi (Sheppard, 1823) 
Bithynia tentaculata (Limnaeus, 1758) 

Sottoclasse Heterobranchia 

Ordine Heterostropha 

Famiglia Valvatidae 

Valvata cristata Muller, 1774 

Ordine Archeopulmonata 

Famiglia Ellobidae 

Carychium minimum OF. Muller, 1774 

Sottoclasse Pulmonata 

Ordine Basommatophora 

Famiglia Physidae 

Aplexa hypnorum (Limnaeus, 1758) 
Physa (Physa) fontinalis (Limnaeus, 1758) 
Physa (Physella) acuta Draparnaud, 1805

Famiglia Lymnaeidae 

Lymnaea stagnalis (Limnaeus, 1758) 
Stagnicola palustris (O.F. Muller, 1774) 
Radix auricularia (Limnaeus, 1758) 

Famiglia Planorbidae 
Planorbis carinatus O.F. Muller, 1774 
Planorbis planorbis (Limnaeus, 1758) 
Anisus (Disculifer) vortex (Limnaeus, 1758) 
Anisus (Disculifer) vorticulus (Troschel, 1834) 
Gyraulus (Armiger) crista (Limnaeus, 1758) 
Gyraulus (Torquis) laevis (Alder, 1838) 
Segmentina nitida (O.F. Muller,1774) 
Planorbarius corneus (Linnaeus, 1758) 

Famiglia Acroluxidae 

Acroluxus lacustris (Linnaeus, 1758) 

Famiglia Ancylidae 

Ferrisia wautieri (Mirolli, 1960) 

Famiglia Succineidae 

Oxyloma elegans (Risso, 1826) 

Famiglia Cochlicopidae 

Cochlicopa lubrica (O.F. Muller, 1774) 

Famiglia Vertiginidae 

Vertigo (Vertigo) antivertigo (Draparnaud, 1801) 



Famiglia Vallonidae 
Vallonia pulchella (O.F. Muller, 1774) 

Famiglia Enidae 

Chondrula (Chondrula) tridens (O.F. Muller, 1774) 

Famiglia Punctidae 

Punctum pygmaeum (Draparnaud, 1801) 
Paralaoma caputspinulae (Reeve,1852) 

Famiglia Helicodiscidae 

Helicodiscus (Hebotodiscus) syngleianus (Pilsbry, 1890) 

Famiglia Arionidae 

Arion rufus (Limnaeus, 1758) 

Famiglia Zonitidae 

Oxychilus (Oxychilus) draparmaudi (Beck, 1837) 

Famiglia Gatrodontidae 

Zonitoides (Zonitoides) nitidus (O.F. Muller, 1774)

Famiglia Milacidae 

Milax sp. 

Famiglia Limacidae 

Limax maximus Linnaeus, 1758 

Famiglia Agriolinacidae 

Deroceras laeve (O.F. Muller, 1774) 

Famiglia Euconunidae 

Euconulus (Euconulus) fulvus (O.F. Muller, 1774) 

Famiglia Bradybaenidae 

Bradybaena (Bradybaena) fruticum (O.F. Muller, 1774) 

Famiglia Hygromiidae 

Hygromia (Hygromia) cinctella (Draparnaud, 1801)
Cernuella (Cernuella) cisalpina (Rossmassler, 1837) 
Cernuella (Xerocincta) neglecta (Draparnaud, 1805) 
Monacha (Monacha) cartusiana (O.F. Muller, 1774) 
Monacha (Eutheba) cantiana (Montagu, 1803) 

Famiglia Helicidae 

Cepea (Cepea) nemoralis (Limmaneus, 1758) 

Famiglia Elicidae 

Helix (Helix) pomatia Linnaeus, 1758 

Classe BIVALVIA 

Sottoclasse Palaeoheterodonta 

Ordine Unionoida 

Famiglia Unionidae 

Anodonta anatina Linnaeus, 1758 
Unio mancus Lamarck, 1819 
Microcondylaea compressa Mencke, 1830 

Sottoclasse Eterodonta 

Ordine Veneroida 

Famiglia Dreissenidae 

Dreissena polymorpha (Pallas, 1754) 

Famiglia Sphaeriidae 

Pisidium conventus Clessim, 1877 
Sphaerium corneum (Linnaeus, 1758) 
Musculium lacustre (O.F. Muller, 1774)

CONTINUA A LEGGERE

Aracnidi araneidi

(a cura di Giuliano Melloni) 

Dysdera eritrina (Walckenaer, 1802) 
Zodarion gallicum (Simon, 1873) 
Pachygnatha clerki Sundevall, 1823 
Pachygnatha degeneri Sundevall, 1829 
Pachygnatha terilis Thaler, 1991 
Ero furcata (Villers, 1789) 
Agyneta subtilis (Pickard-Cambridge, 1863) 
Araeoncus umilis (Blackwall, 1841) 
Ceratinella brevis (Wider, 1834) 
Ceratinella scabrosa (Pickard-Cambridge, 1873) 
Diplostyla concolor (Wider, 1834) 
Erigone dentipalpis (Wider, 1834) 
Lepthyphantes tenuis (Blackwall, 1852) 
Meioneta rurestris (C.L.Koch, 1836) 
Microneta viaria (Blackwall, 1841) 
Neriene clathrata (Sundevall, 1829) 
Oedothorax apicatus (Blackwall, 1850) 
Oedothorax retusus (Westring, 1851) 
Ostearius melanopygius (Pickard-Cambridge, 1879) 
Porrhomma pygmaeum (Blackwall, 1836) 
Walckenaeria antica (Wider, 1834) 
Walckenaeria atrotibialis (Pickard-Cambridge, 1878) 
Episinus angulatus (Blackwall, 1836) 
Euryopis flavomaculata (C.L.Koch, 1836) 
Robertus lividus (Blackwall, 1836) 
Theridion varians Hahn, 1831 
Pisaura misabilis (Clerck, 1758) 
Alopecosa pulverulenta (Clerck, 1758) 
Arctosa leopardus (Sundevall, 1832) 
Arctosa personata (L. Koch, 1872) 
Arctosa variana C.L. Koch, 1848 
Aulonia albimana (Walckenaer, 1805) 
Pardosa agrestis (Westring, 1861) 
Pardosa amentata (Clerck, 1758) 
Pardosa lugubris (Walckenaer, 1802) 
Pardosa prativaga (L.Koch, 1870) 

 Pardosa proxima (C.L.Koch, 1848) 
Pardosa pullata (Clerck, 1758) 
Pardosa torrentum Simon, 1876 
Pirata hygrophilus Thorrel, 1872 
Trochosa ruricola (Degeer, 1778) 
Xerolicosa nemoralis (Westring, 1861) 
Hahnia Nava (Blackwall, 1841) 
Argenna subnigra (Pickard-Cambridge, 1861) 
Titanoeca tristis (L. Koch, 1872) 
Clubiona lutescens Westring, 1851 
Clubiona pallidula (Clerck, 1758) 
Agroeca cuprea Menge, 1873 
Drassodes pubescens (Thorrel, 1856) 
Micaria pulicaria (Sundevall, 1831) 
Phrurolithus festivus (C.L. Kock, 1835) 
Zelotes aeneus (Simon, 1878) 
Zelotes apricorum (L. Koch, 1866) 
Zelotes atrocoeruleus (Simon, 1878) 
Zelotes barbatus (L. Koch, 1866) 
Zelotes hermani Chyzer, 1896 
Zelotes lutetianus (L. Koch, 1866) 
Zelotes pumilus (C.L. Koch, 1839) 
Zelotes pusillus (C.L. Koch, 1833) 
Zora spinimana (Sundevall, 1832) 
Micrommata virescens (Clerck, 1758) 
Thanatus sabulosus (Menge, 1875) 
Thanatus vulgaris Simon, 1870 
Ozyptila praticola (C.L. Cock, 1837) 
Xysticus kochi Thorrel, 1872 
Ballus depressus (Walckenaer, 1802) 
Bianor aurocinctus (Ohlert, 1865) 
Euophrys erratica (Walckenaer, 1825) 
Heliophanus cupreus (Walckenaer, 1802) 
Gongylidium rufipes (Sundevall) 
Agraecina striata (Kulczynski, 1882) 
Phlegra rogenhoferi (Simon, 1868)

CONTINUA A LEGGERE

Carabidi

(a cura di Antonella Maggioni e Stefano Rancati) Cylindera germanica (Linné, 1758) Carabus granulatus interstitialis Dufschmid, 1812 Carabus italicus Dejean, 1826 Omophron limbatum (Fabricius, 1776) Clivina fossor (Linné, 1758) Clivina collaris (Herbst, 1784) Dyschirius globosus (Herbst, 1783) Dyschirius aeneus (Dejean, 1825) Dyschirius intermedius Putzeys, 1866 Dyschirius nitidus (Dejean, 1825) Asaphidion flavipes (Linné, 1761) Odontium striatum (Fabricius, 1792) Metallina lampros (Herbst, 1784) Metallina properans (Stephans, 1828) Leja assimilis (Gyllenhal,1810) Philochthus inoptatus (Schaum, 1857) Philochthus lunulatus (Fourcroy, 1785) Philochthus iricolor (Bedel, 1879) Bembidion quadripustulatum Serville, 1821 Bembedion quadrimaculatum (Linnè, 1761) Ocydromus andreae (Fabricius, 1787) Ocydromus femoratus (Sturm, 1825) Ocydromus testaceus (Dufschimd, 1812) Ocydromus tetracolum (Say, 1823) Princidium punctulatum (Drapier, 1820) Paratachys bistriatus (Dufschimd, 1812) Paratachys fulvicollis (Dejean, 1831) Paratachys micros (Fischer, 1828) Elaphropus hemorrhoidalis (Ponza, 1805) Perileptus areolatus (Cruetzer, 1799) Lasiotrechus discus (Fabricius, 1801) Trechus quadristriatus (Schrank,1781) Patrobus atrorufus (Strom, 1768) Platynus assimilis (Paykull, 1790) Platynus krynikii (Sperk, 1835) Paranchus albipes (Fabricius, 1796) Oxypselaphus obscurus (Herbst,1784) Anchomenus dorsalis (Pontoppidan, 1763) Agonum marginatum (Linné, 1758) Agonum moestum (Dufschmid,1812) Europhilus micans (Nicolai, 1822) Calathus melanocephalus (Linné, 1758) Calathus fuscipes latus Serville, 1821 Platysma melanarium (Illiger, 1798) Platysma nigrita (Paykull, 1790) Platysma anthracinum hespericum Bucciar. & Sopr. 1958 Platysma oenotrium (Ravizza, 1975) Stomis pumicatus (Panzer, 1796)Argutor cursor (Dejean, 1828) Argutor vernalis (Panzer, 1796) Phonias diligens (Sturm, 1824) Phonias strenuus (Panzer, 1797) Poecilus cupreus (Linné, 1785) Amara aenea (De Geer, 1774) Amara anthobia Villa & Villa, 1833 Amara lucida (Duftschmid, 1812) Amara similata (Gyllenhal, 1810)  Anisodactylus signatus (Panzer, 1797) Anisodactylus binotatus (Fabricius, 1787) Diachromus germanus (Linné, 1758) Parophonus hirsutulus (Dejean,1829) Parophonus maculicornis (Duftschmid, 1812) Ophonus cribricollis (Dejean, 1829) Ophonus melleti (Heer, 1837) Semiophonus signaticornis (Duftschmid, 1812) Pseudophonus griseus (Panzer, 1797) Pseudophonus rufipes (De Geer, 1774) Harpalus affinis (Schrank,1781) Harpalus distinguendus (Duftschmid, 1812) Harpalus oblitus Dejean, 1829 Harpalus cupreus Dejean, 1829 Harpalus pygmaeus Dejean, 1829 Harpalus dimidiatus (Rossi, 1790) Harpalus rubripes (Duftschmid, 1812) Harpalus luteicornis (Duftschmid, 1812) Harpalus serripes (Quensel, 1806) Harpalus tardus (Panzer, 1797) Harpalus anxius (Duftschmid, 1812) Harpalus pumilus (Sturm, 1818) Stenolophus teutonus (Schrank, 1781) Stenolophus discophorus (Fischer, 1823)Stenolophus skrimshianurus Stephens, 1784 Stenolophus mixutus (Herbst, 1784) Acupalpus luteatus (Duftschimd, 1812) Acupalpus meridianus (Linné, 1761) Acupalpus maculatus Schaum, 1860 Anthracus longicornis(Schaum, 1857) Badister bullatus (Schrank, 1798) Badister sodalis (Dufschmid,1812) Panagaeus cruxmajor (Linné, 1756) Chlaenius spoliatus (Rossi, 1790) Chlaenius vestitus (Paykull, 1790) Dinodes decipiens (Dufur, 1820) Chlaeniellus nitidulus (Schrank,1781) Chlaeniellus tristis (Scaller, 1783) Oodes gracilis Villa & Villa, 1833 Oodes helopiodes (Fabricius, 1792) Odocantha melanura (Linnè, 1766) Syntomus obscuroguttatus (Dufschmid, 1812) Syntomus truncatellus (Linné, 1761) Lionychus quadrillum (Dufschmid,1812) Microlestes corticalis (Dufour, 1820) Microlestes minutulus (Goeze, 1777) Microlestes negrita (Wollaston, 1854) Drypta dentata (Rossi, 1790) Brachinus psophia Serville, 1821 Brachinus sclopeta (Fabricius, 1792)

CONTINUA A LEGGERE

Lepidotteri

(a cura di Lorenzo Pizzetti) 
viene indicata la frequenza di ritrovamento dal 1997 al 2001. 

Ordine ROPALOCERI 

Famiglia Hesperiidae 

Pyrgus malvoides (Elwes & Edwards, 1897) sempre 
Carcharodus alceae (Esper, 1780) sempre 
Erynnis tages (Linnaeus, 1758) sempre 
Ochlodes venatus (Bremer & Grey, 1853) sempre 

Famiglia Papilionidae 

Papilio machaon Linnaeus, 1758 sempre 
Iphiclides podalirius (Linnaeus, 1758) sempre 

Famiglia Pieridae 

Pieris brassicae (Linnaeus, 1758) sempre 
Pieris edusa (Fabricius, 1777) sempre 
Pieris napi (Linnaeus, 1758) sempre 
Pieris rapae (Linnaeus, 1758) sempre 
Colias crocea (Geoffroy, 1785) sempre 
Colias hyale (Linnaeus, 1758) sempre 
Gonepteryx ramni (Linnaeus, 1758) sempre 

Famiglia Lycaenidae 

Lycaena dispar (Haworth, 1803) sempre 
Lycaena phlaeas (Linnaeus, 1761) sempre 
Leptotes pirithous (Linnaeus, 1767) 1999-2000
Cupido argiades (Pallas, 1771) sempre 
Celastrina argiolus (Linnaeus, 1758) sempre 
Lycaeides argyrognomon (Bergsträsser, 1779) sempre 
Aricia agestis ([Denis & Schiffermüller], 1775) sempre 
Polyommatus bellargus (Rottemburg, 1775) sempre 
Polyommatus icarus (Rottemburg, 1775) sempre 

Famiglia Nymphalidae 

Nymphalis polychloros (Linnaeus, 1758) 1 ex. 1999 
Inachis io (Linnaeus, 1758) sempre 
Vanessa atalanta (Linnaeus, 1758) sempre 
Vanessa cardui (Linnaeus, 1758) sempre 
Polygonia c-album (Linnaeus, 1758) sempre 
Issoria lathonia (Linnaeus, 1758) sempre 
Melitaea athalia (Rottemburg, 1775) sempre 
Melitaea phoebe (Goeze, 1779) sempre 
Apatura ilia ([Denis & Schiffermüller], 1775) sempre 

Famiglia Satyridae 

Maniola jurtina (Linnaeus, 1758) sempre 
Coenonympha pamphilus (Linnaeus, 1758) sempre 
Pararge aegeria (Linnaeus, 1758) sempre 
Lasiommata megera (Linnaeus, 1767) sempre 

Ordine ETEROCERI 

Famiglia Hepialidae 

Tryodia sylvina (Linnaeus, 1761) sempre 

Famiglia Cossidae 

Cossus cossus (Linnaeus, 1758) 1 ex. 1998 1 ex. 2000 
Phragmataecia castaneae (Hübner, 1790) 1999-2000 
Zeuzera pyrina (Linnaeus, 1761) 1 ex. 2001 

Famiglia Thyrididae 
Thyris finestrella (Scopoli, 1761) 2 exx. 1998 

Famiglia Lasiocampidae 

Lasiocampa trifolii ([Denis & Schiffermüller], 1775) sempre 
Gastropacha populifolia (Esper, 1783) alcuni esemplari 1998 e 2000 
Gastropacha quercifolia (Linnaeus, 1758) 1 ex. 2000 

Famiglia Sphingidae 

Agrius convolvuli (Linnaeus, 1758) 1 ex. 1997 
Laothoe populi (Linnaeus, 1758) sempre 
Macroglossum stellatarum (Linnaeus, 1758) sempre 
Hyles euphorbiae (Linnaeus, 1758) 2 exx. 1998 
Deilephila elpenor (Linnaeus, 1758) 1 ex. 1999
Deilephila porcellus (Linnaeus, 1758) 2 exx. 1999 

Famiglia Saturnidae 

Saturnia pavonia (Linnaeus, 1761) 1 ex. 2000 
Samia cynthia (Drury, 1773) 1 ex. 1997 

Famiglia Thyatiridae 

Habrosyne pirithoides (Hufnagel, 1766) sempre 
Tethea ocularis (Linnaeus, 1767) sempre 
Tethea or (Goeze, 1781) sempre 

Famiglia Geometridae 

Hemithea aestivaria (Hübner, [1799]) sempre 
Chlorissa cloraria (Hübner, [1813]) 1998-1999 
Hemistola biliosata (de Villers, 1789) 1999 
Cyclophora annulata (Schulze, 1775) 1999-2000 
Cyclophora punctaria (Linnaeus, 1758) 1999-2000 
Timandra griseata (W. Petersen, 1902) sempre 
Scopula immutata (Linnaeus, 1758) sempre 
Scopula nigropunctata (Hufnagel, 1767) sempre 
Scopula ornata (Scopoli, 1763) sempre 
Scopula rubiginata (Hufnagel, 1767) sempre 
Idaea aversata (Linnaeus, 1758) sempre 
Idaea dimidiata (Hufnagel, 1767) sempre 
Idaea fuscovenosa (Goeze, 1781) sempre 
Idaea muricata (Hufnagel, 1767) sempre 
Idaea subsericeata (Haworth, 1809) sempre 
Idaea virgularia (Hübner, [1799]) 2001 
Emmiltis pygmaearia (Hübner, [1809]) sempre 
Rhodometra sacraria (Linnaeus, 1767) sempre
Orthonama obstipata (Fabricius, 1794) sempre
Xanthorhoe ferrugata (Clerck, 1759) 1998 
Xanthorhoe fluctuata (Linnaeus, 1758) 1999 
Catarhoe cuculata (Hufnagel, 1767) 1 ex. 1999
Epirrhoe alternata (Müller, 1764) sempre 
Costaconvexa polygrammata(Borkhausen, 1794) 1998 
Camptogramma bilineatum (Linnaeus, 1758) 1 ex. 1999 
Pelurga comitata (Linnaeus, 1758) 1 ex. 1998 
Colostygia pectinataria (Knoch, 1781) 1 ex.2001 
Horisme vitalbata ([Denis & Schiffermüller], 1775) sempre 
Melanthia procellata ([Denis & Schiffermüller], 1775) 1998 
Operophtera brumata (Linnaeus, 1758) 1998 
Perizoma flavofasciatum (Thunberg, 1792) sempre 
Eupithecia centaureata ([Denis & Schiffermüller], 1775) sempre 

Gymnoscelis rufifasciata (Haworth, 1809) 1998 
Chloroclystis v-ata (Haworth, 1809) 1998 
Euchoeca nebulata (Scopoli, 1763) sempre 
Lomaspilis marginata (Linnaeus, 1758) sempre
Ligdia adustata ([Denis & Schiffermüller], 1775) sempre 
Stegania trimaculata (de Villers, 1789) sempre
Semiothisa alternata ([Denis & Schiffermüller], 1775) sempre 
Semiothisa clathrata (Linnaeus, 1758) sempre 
Semiothisa glarearia (Brahm, 1791) sempre 

Tephrina arenacearia ([Denis & Schiffermüller], 1775) sempre 
Epione repandaria (Hufnagel, 1767) sempre 
Angerona prunaria (Linnaeus, 1758) 1 ex. 1998
Peribatodes rhomboidarius ([Denis & Schiffermüller], 1775) sempre 
Hypomecis punctinalis (Scopoli, 1763) sempre
Ascotis selenaria ([Denis & Schiffermüller], 1775) sempre 
Ectropis crepuscularia ([Denis & Schiffermüller], 1775) sempre 
Ematurga atomaria (Linnaeus, 1758) sempre 
Cabera exanthemata (Scopoli, 1763) sempre 

Famiglia Notodontidae
Phalera bucephala (Linnaeus, 1758) 1999-2000 
Cerura erminea (Esper, 1783) 2 exx. 1998 
Furcula bifida (Brahm, 1787) 1 ex. 1998 
Notodonta tritophus ([Denis & Schiffermüller], 1775) 1998-1999 
Pheosia tremula (Clerck, 1759) sempre 
Pterostoma palpina (Clerck, 1759) sempre 
Ptilodon capucina (Linnaeus, 1758) 2 exx. 1999 
Ptilodontella cucullina ([Denis & Schiffermüller], 1775) 1 ex. 2001 
Gluphisia crenata (Esper, 1785) sempre 
Clostera anastomosis (Linnaeus, 1758) sempre 
Clostera curtula (Linnaeus, 1758) sempre 

Famiglia Lymantriidae 

Orgyia antiqua (Linnaeus, 1758) sempre 
Lymantria dispar (Linnaeus, 1758) sempre 
Arctornis l-nigrum (Müller, 1764) sempre 
<
Famiglia Arctiidae 

Pelosia muscerda (Hufnagel, 1766) sempre 
Eilema caniola (Hübner, [1808]) sempre 
Eilema complana (Linnaeus, 1758) sempre 
Eilema griseola (Hübner, [1803]) sempre 
Eilema pygmaeola pallifrons (Zeller, 1847) sempre 
Eilema sororcula (Hufnagel, 1766) sempre 
Phragmatobia fuliginosa (Linnaeus, 1758) sempre 
Spilosoma lubricipedum (Linnaeus, 1758) sempre 
Hyphantria cunea (Drury, 1773) sempre 
Famiglia Noctuidae 

Zanclognatha tarsipennalis (Treitschke, 1835) 1 ex. 2000 
Herminia grisealis ([Denis & Schiffermüller], 1775) sempre 
Herminia tarsicrinalis (Knoch, 1782) sempre 
Hypertrocon tenuialis (Rebel, 1899) sempre 
Schrankia costaestrigalis (Stephens, 1834) sempre 
Hypena proboscidalis (Linnaeus, 1758) sempre 
Hypena rostralis (Linnaeus, 1758) 1 ex. 2001
Rivula sericealis (Scopoli, 1763) sempre 
Colobochyla salicalis ([Denis & Schiffermüller], 1775) sempre 
Catocala electa (Vieweg, 1790) 1 ex. 1998 
Catocala nupta (Linnaeus, 1767) sempre 
Dysgonia algira (Linnaeus, 1767) sempre 
Grammodes bifasciata (Petagna, 1787) 1 ex. 2000 
Lygephila craccae ([Denis & Schiffermüller], 1775) sempre 
Aedia leucomelas (Linnaeus, 1758) sempre 
Tyta luctuosa ([Denis & Schiffermüller], 1775) sempre 
Euclidia gliphyca (Linnaeus, 1758) sempre 
Laspeyria flexula ([Denis & Schiffermüller], 1775) sempre 
Meganola albula ([Denis & Schiffermüller], 1775) sempre 
Nycteola asiatica (Krulikowsky, 1904) sempre 
Earias clorana (Linnaeus, 1761) sempre 
Earias vernana (Fabricius, 1787) 2 exx. 2000
Colocasia coryli (Linnaeus, 1758) 2 exx. 1999 
Moma alpium (Osbeck, 1778) 1 ex. 2000 
Acronicta megacephala ([Denis & Schiffermüller], 1775) sempre 
Acronicta rumicis (Linnaeus, 1758) sempre 
Cryphia algae (Fabricius, 1775) 1999-2000 
Emmelia trabealis (Scopoli, 1763) sempre 
Acontia lucida (Hufnagel, 1766) sempre 
Phyllophila obliterata (Rambur, 1833) sempre
Protodeltote pygarga (Hufnagel, 1766) sempre 
Deltote uncula (Clerck, 1759) 1 ex. 1998 
Eublemma ostrina (Hübner, [1808]) 1 ex. 1999 
Eublemma parva (Hübner, [1808]) sempre 
Abrostola trigemina (Wernerburg, 1864) sempre 
Chrysodeixis chalcites (Esper, [1789]) sempre 
Diachrysia chrysitis (Linnaeus, 1758) sempre
Macdunnoughia confusa (Stephens, 1850) sempre 
Autographa gamma (Linnaeus, 1758) sempre
Plusia festucae (Linnaeus, 1758) sempre 
Heliothis peltigera ([Denis & Schiffermüller], 1775) sempre 
Heliothis viriplaca (Hufnagel, 1766) 1 ex. 2000 
Helicoverpa armigera (Hübner, [1808]) sempre 
Pyrrhia umbra (Hufnagel, 1766) sempre 
Panemeria tenebrata (Scopoli, 1763) sempre 
Pseudeustrotia candidula ([Denis & Schiffermüller], 1775) sempre 
Elaphria venustula (Hübner, 1790) sempre 
Caradrina morpheus (Hufnagel, 1766) sempre
Platyperigea kadenii (Freyer, 1836) sempre 
Hoplodrina ambigua ([Denis & Schiffermüller], 1775) sempre 
Spodoptera exigua (Hübner, [1808]) sempre 
Chilodes maritima (Tauscher, 1806) 2 exx. 1999 
Proxenus hospes (Freyer, 1831) sempre 
Dypterigia scabriuscula (Linnaeus, 1758) sempre 
Polyphaenis viridis (de Villers, 1789) 2 exx. 2000 
Trachea atriplicis (Linnaeus, 1758) sempre 
Euplexia lucipara (Linnaeus, 1758) 1998 
Phlogophora meticulosa (Linnaeus, 1758) 1 ex. 2001 
Eucarta amethystina (Hübner, [1803]) 1 ex. 1999 
Eucarta virgo (Treitschke, 1835) sempre 
Ipimorpha retusa (Linnaeus, 1761) sempre 
Ipimorpha subtusa ([Denis & Schiffermüller], 1775) sempre 
Parastichtis suspecta (Hübner, [1817]) 4 exx. 1998 
Fissipunctia ypsillon ([Denis & Schiffermüller], 1775) sempre 
Agrochola lychnidis ([Denis & Schiffermüller], 1775) sempre 
Eupsilia transversa (Hufnagel, 1766) 1 ex. 2000 
Xylena exoleta (Linnaeus, 1758) 1 ex. 1998 
Mesapamea secalis (Linnaeus, 1758) sempre 
Luperina dumerilii (Duponchel, 1835) 1999-2000 
Rhizedra lutosa (Hübner, [1803]) 1 ex. 1999 
Celaena leucostigma (Hübner, [1808]) 2 exx. 1998 e 2 exx. 1999 
Archanara geminipuncta (Haworth, 1809) 1 ex. 1999 
Chortodes minima (Haworth, 1809) 1 ex. 1999 
Chortodes pygmina (Haworth, 1809) 1 ex. 1998 
Charanyca trigrammica (Hufnagel, 1766) sempre 
Discestra trifolii (Hufnagel, 1766) sempre 
Lacanobia oleracea (Linnaeus, 1758) sempre
Lacanobia suasa ([Denis & Schiffermüller], 1775) sempre 
Anepia perplexa ([Denis & Schiffermüller], 1775) sempre 
Hadena bicruris (Hufnagel, 1766) 1 ex. 2000 
Hadena luteago ([Denis & Schiffermüller], 1775) sempre 
Aneda rivularis (Fabricius, 1775) sempre 
Mamestra brassicae (Linnaeus, 1758) sempre 
Leucania obsoleta (Hübner, [1803]) sempre 
Mythimna turca (Linnaeus, 1761) sempre 
Aletia albipuncta ([Denis & Schiffermüller], 1775) sempre 
Aletia congrua (Hübner, [1817]) 1999 
Aletia l-album (Linnaeus, 1767) 1 ex. 2000 
Aletia straminea (Treitschke, 1825) 1 ex. 1999 
Aletia vitellina (Hübner, [1808]) sempre 
Senta flammea (Curtis, 1828) sempre 
Pseudaletia unipuncta (Haworth, 1809) sempre 
Orthosia gothica (Linnaeus, 1766) sempre 
Orthosia gracilis ([Denis & Schiffermüller], 1775) sempre 
Orthosia incerta (Hufnagel, 1766) sempre 
Tholera decimalis (Poda, 1761) 1998-1999 
Peridroma saucia (Hübner, [1808]) 1998 
Axylia putris (Linnaeus, 1761) sempre 
Ochropleura plecta (Linnaeus, 1761) sempre 
Noctua pronuba (Linnaeus, 1758) sempre 
Paranoctua comes Hübner, [1813] sempre 
Paranoctua interjecta Hübner, [1803] sempre
Lampra fimbriata (Schreber, 1759) sempre 
Euschesis janthina ([Denis & Schiffermüller], 1775) sempre 
Megasema c-nigrum (Linnaeus, 1758) sempre 
Xestia xanthographa ([Denis & Schiffermüller], 1775) sempre 
Cerastis rubricosa ([Denis & Schiffermüller], 1775) 1999-2000 
Agrotis exclamationis (Linnaeus, 1758) sempre 
Agrotis ipsilon (Hufnagel, 1766) sempre 
Agrotis segetum ([Denis & Schiffermüller], 1775) sempre

CONTINUA A LEGGERE

Pesci

(a cura di Andrea Agapito Ludovici, Francesco Cecere, Roberto Furlani, Carlo Lombardi, Fulvio Marchetti) 
Per l’elenco delle specie di pesci si fa riferimento alla Checklist delle specie della fauna d’Italia (Amori et al., 1993). Al 2002 sono segnalate 13 specie. 
Per ogni specie è indicato l’ordine, la famiglia, il nome scientifico e il nome comune. 

Classe OSTEICHTHYES 

Ordine Anguilliformes 

Famiglia Anguillidae 

Anguilla Anguilla anguilla 

Ordine Cypriniformes 

Famiglia Cyprinidae 

Alborella Alburnus alburnus 
Carassio Carassius carassius 
Carpa Cyprinus carpio 
Cavedano Leuciscus cephalus 
Tinca Tinca tinca 

Famiglia Cobitidae 

Cobite comune Cobitis taenia 

Ordine Siluriformes 

Famiglia Ictaluridae
 

Pesce gatto comune Ictalurus melas 

Ordine Salmoniformes 

Famiglia Esocidae 

Luccio Esox lucius

Ordine Cyprinodontiformes

Famiglia Poeciliidae 

Gambusia Gambusia holbrooki 

Ordine Perciformes

Famiglia Centrarchidae 

Persico sole Lepomis gibbosus 
Persico trota Micropterus salmoides 

Famiglia Percidae 

Persico reale Perca fluviatilis.

CONTINUA A LEGGERE

Anfibi rettili

(a cura di Andrea Agapito Ludovici, Marco Colli, Vincenzo Ferri, Rita Mabel Schiavo) 
Per l’elenco delle specie di anfibi e rettili si fa riferimento alla Checklist delle specie della fauna d’Italia (Amori et al., 1993). 
Al 2002 sono segnalate 7 specie di anfibi e 8 di rettili. 
Per ogni specie è indicato l’ordine, la famiglia, il nome scientifico e il nome comune. 

Classe AMPHIBIA 

Ordine Urodela 

Famiglia Salamandridae 

Tritone crestato Triturus carnifex Tritone punteggiato Triturus vulgaris 

Ordine Anura 

Famiglia Bufonidae 

Rospo comune Bufo bufo 
Rospo smeraldino Bufo viridis 

Famiglia Hylidae 

Raganella Hyla arborea 

Famiglia Ranidae
Rana di Lataste Rana latastei
Rana verde Rana lessonae 

Classe REPTILIA 

Ordine Testudines 

Famiglia Emydae 

Tartaruga dalle orecchie rosse Trachemys scripta elegans 

Ordine Squamata 

Famiglia Lacertidae 

Ramarro Lacerta viridis 
Lucertola comune Podarcis muralis 

Famiglia Colubridae 

Biacco Coluber viridiflavus 
Colubro liscio Coronella austriaca 
Biscia dal collare Natrix natrix 
Biscia tassellata Natrix tessellata 

Famiglia Viperidae 

Vipera Vipera aspis

CONTINUA A LEGGERE

Ringraziamenti

La maggior parte dei testi utilizzati in questo sito sono tratti dal volume "La Conservazione di una zona umida - la riserva naturale Le Bine, trent'anni di gestione (1972-2002)" a cura di Andrea Agapito Ludovici e Francesco Cecere. Edito dal Parco Oglio Sud in collaborazione con il WWF e con il contributo dell'Amministrazione provinciale di Mantova. Per riceverne una copia contattare Francesco Cecere, tramite l'apposito form di contatto.
Sono state inoltre utilizzate le schede e il materiale per la didattica e gli studi realizzati dopo la pubblicazione del volume.

CONTINUA A LEGGERE

Rassegna stampa

In questa sezione abbiamo inserito alcuni articoli su Le Bine pubblicati sulla stampa locale.

CONTINUA A LEGGERE

Educazione ambientale negli anni

Le attività di educazione ambientale a Le Bine sono state promosse inizialmente dal WWF che le ha gestite direttamente per quasi trent'anni. A partire dal 2003 queste sono promosse e gestite dall'azienda agricola Cecere con l'agriturismo Le Bine, in collaborazione con il WWF. Con il Parco Oglio Sud collobariamo nella progettazione e gestione di corsi di formazione per docenti e per incontri di presentaizone libri e seinsbilizzazione/informazione su temi a carattare naturalistico.

CONTINUA A LEGGERE

Tutela e gestione

La conservazione dell’ambiente naturale palustre è il principale filo conduttore della tutela di Le Bine. Le numerose indagini svolte dalla fine degli anni settanta hanno consentito l’individuazione dei cambiamenti ambientali in atto (estinzione di alcune specie e comparsa di altre, dinamiche di popolazione, ecc.) e delle caratteristiche ecologiche emergenti 20 . Fin dall’inizio è apparso chiaro che la conservazione del patrimonio biologico di questa palude, come per molte altre zone simili, fosse direttamente condizionato dal contesto territoriale in cui è inserita. Si tratta, infatti, di un lembo relitto nella Pianura Padana, uno dei territori maggiormente antropizzati dell’intera Europa. L’isolamento, l’esiguità dell’area naturale, le caratteristiche dinamiche ed evolutive tipiche delle zone umide (es. processi di interramento, esondazioni, ecc.) e l’inquinamento di specie esotiche invasive, sono tra le cause principali della vulnerabilità del patrimonio biologico di Le Bine.

CONTINUA A LEGGERE

Aspetti geologici

Aspetti geologici, pedologici, idrologici

Geologicamente la Pianura Padana è un bacino subsidente colmato con sedimenti prevalentemente terrigeni del Pliocene-Quaternario provenienti dall’erosione delle Alpi e degli Appennini. Nel contesto territoriale in cui è inserita Le Bine, sono state effettuate da parte dell’Agip, prevalentemente nel secondo dopoguerra (anni ’40-’50) molte perforazioni che hanno messo in evidenza una dorsale regolare, lunga 35 km, con asse orientato NO-SE con forte inflessione verso N-NO nella porzione occidentale e S-SE in quella orientale. Ciò potrebbe spiegare l’andamento attuale dell’Oglio nel tratto inferiore, sospinto ad est e subparallelo al Po. Dalla stratigrafia dei pozzi Piadena 5 e Piadena 18 si è potuto rilevare l’esistenza di una serie di grosse bancate sabbiose fino ad oltre 2.500 m di profondità, corrispondenti al Quaternario marino ed al Pliocene superiore. Dal Pliocene superiore a quello inferiore la serie risulta più varia, con prevalenza di livelli argillosi cui sono intercalati irregolari e discontinui livelli porosi. La zona in oggetto è interessata da alluvioni attuali e medio-recenti dell’Olocene costituite prevalentemente da depositi sabbioso-argillosi, con sporadiche intercalazioni di ghiaia, terrazzati e di poco sospesi sugli alvei attuali, tuttora esondabili. Dal punto di vista geomorfologico il territorio si presenta subpianeggiante, poco ondulato, leggermente degradante verso E o talora verso S-E. L’intera morfologia della zona in questione è dovuta all’incisiva azione del fiume Oglio (ed in parte del “canale” Delmona) che, seguendo un tipico andamento meandriforme, ha più volte cambiato il suo corso. La piccola parte di Riserva posta a sud dell’argine è caratterizzata da suoli moderatamente profondi a causa delle oscillazioni della falda intorno ai 100 cm, idromorfi, a drenaggio lento o molto lento; hanno buon contenuto di sostanza organica e sono poco evoluti, con scarsa differenziazione degli orizzonti. La restante zona, che fiancheggia la lanca all’interno dell’argine, è un’area golenale soggetta a periodiche inondazioni; i depositi sono calcarei, alcalini o subalcalini, con profili eterogenei, a granulometria variabile da limosa a sabbioso-limosa per il continuo apporto di sedimenti fluviali. I suoli sono profondi o moderatamente profondi, talvolta limitati da strati sabbiosi, drenaggio da buono a rapido; nei periodi di piena questi suoli possono essere interessati da una falda temporanea di subalveo. Il periodico apporto di sedimenti e la giovane età dei depositi non permettono lo sviluppo di orizzonti pedogenetici. Il livello delle acque della palude dipende essenzialmente dal fiume, che alimenta la zona umida attraverso alcune infiltrazioni sotterranee, favorite in alcuni punti dalla tessitura a strati del terreno. Appena sotto lo strato più recente di deposizione organica si alternano fasce a varia permeabilità: con prevalenza di sabbie, con sabbie miste ad argilla, con argilla, con sabbie miste a ghiaia. Rispetto alle esondazioni e alla loro probabile influenza sul patrimonio naturalistico della Riserva sono state avanzate alcune considerazioni. A partire dal 1993 si sono registrati cinque eventi alluvionali (1993, 1996, 1997, 2000, 2002) con intensità caratteristica di esondazioni che statisticamente ricorro-no con una frequenza superiore al decennio (il cosiddetto tempo di ritorno); si tenga inoltre presente che gli attuali regimi estivi di magra sono condizionati dall’abbassamento dell’alveo dell’Oglio testimoniato dall’emersione di parte delle fondamenta del ponte tra Calvatone ed Acquanegra sul Chiese. Questo aumento delle condizioni “estreme” tende a prolungare alcune condizioni sfavorevoli alla biocenosi palustre originaria: infatti, a seguito delle piene, i tempi d’inondazione si sono prolungati in ampie aree che precedentemente erano meno soggette a questo fenomeno; i periodi di magra sembrano prolungarsi e, a causa del letto del fiume più basso di quello della palude, tendono ad accentuare il drenaggio delle ac-que favorendo fenomeni di ruderalizzazione 7 soprattutto della vegetazione. Sembra che sia riferibile a queste condizioni idrologiche la ridotta ripresa del canneto (fragmiteto) avvenuta nel 2001 e la quasi totale scomparsa della vegetazione a Ceratophyllum demersum che si è registrata dal 1999: tale situazione sembra confermata dal fatto che alcuni stagni compresi nell’area protetta, ma situati oltre gli argini maestri e quindi fuori dal diretto influsso del regime fluviale, non presentano questi problemi.

Nota: Per ruderalizzazione si intende un fenomeno di degrado ambientale dovuto ad un’intensa attività umana e che provoca un impoverimento di sostanza organica; si tratta per lo più di piccoli incolti utiliz-zati per l’abbandono di materiale inerte (calcinacci e rottami di origine edile), dominati da una vegeta-zione avventizia, con specie infestanti e comunque sinantropiche.

CONTINUA A LEGGERE

Dal neolitico all'epoca romana

Le più antiche attestazioni di una certa consistenza della presenza umana in Pianura Padana risalgono al V millennio a.C., quando, con l’età neolitica, si verificò il processo evolutivo che comportò il graduale passaggio da un approvvigionamento alimentare derivato dalla caccia e dalla raccolta dei frutti ad un’economia basata sull’agricoltura semistanziale e sull’allevamento.

In questa fase gli abitati di capanne, posti preferibilmente su bassi rilievi ricoperti da querceto misto, in prossimità di depressioni paludose e canneti, non costituivano probabilmente insediamenti stabili, ma avevano carattere temporaneo. Nella zona orientale della Pianura Padana si diffuse la Cultura del Vhò di Piadena, le cui attestazioni sono particolarmente significative nel cremonese e nel mantovano, in particolare nella zona di Piadena (CR), che ha dato il nome alla facies stessa, ove sono stati rinvenuti insediamenti neolitici in diverse località. La comparsa dei primi oggetti in metallo (piccoli coltelli ed asce) nel III millennio a.C. segna il passaggio al Calcolitico (o età del rame). In questo periodo ebbe luogo un ulteriore sviluppo della pastorizia e della coltivazione di frumento, farro, orzo, miglio. Rari sono i ritrovamenti di abitati pertinenti a questa età, mentre le documentazioni più cospicue derivano dallo scavo di sepolture. Proprio da una necropoli scoperta alla fine dell’Ottocento è derivato il nome della Cultura di Remedello, sviluppatasi tra i fiumi Oglio e Chiese. A questo orizzonte culturale è attribuibile la più antica testimonianza rinvenuta nel territorio di Calvatone: una tomba scoperta nel 1959 sotto il pavimento di una domus romana, usualmente indicata come “Casa del Labirinto”, all’interno della quale era deposto il defunto in posizione rannicchiata sul fianco sinistro, senza oggetti di corredo. 


CONTINUA A LEGGERE

Anfibi e Rettili

In Italia sono presenti 37 specie di anfibi e 58 di rettili, costituendo un piccolo gruppo poco conosciuto al grande pubblico cui anzi spesso suscita paura e diffidenza. Tra questi vi è la rana di Lataste, specie endemica della pianura padano-veneta, segnalata dall’Unione Europea come specie da tutelare mediante azioni specifiche, e scelta anche come simbolo della Riserva dato il carattere emblematico e peculiare che riveste ai fini conservazionistici. La presenza di una abbondante popolazione di questo anfibio era stata messa in luce negli anni ’70 prima da una pubblicazione del WWF Lombardia (Agapito Ludovici, 1982) e successivamente da un volume edito in Gran Bretagna sullo stato degli anfibi e rettili in Europa (Corbett, 1989). Gli anfibi e rettili sono stati oggetto di diverse indagini specifiche soprattutto in relazione alla rana di Lataste Rana latastei. Sono state utilizzate diverse metodologie di ricerca tra cui l’ascolto del canto per alcuni anfibi e i censimenti a vista.

CONTINUA A LEGGERE

Molluschi

La malacofauna terrestre e d’acqua dolce italiana è composta da 618 specie, 594 delle quali appartenenti ai Gasteropodi e 24 specie ai Bivalvi (Manganelli et al., 2000). Rappresentano un gruppo faunistico ecologicamente (es. specie igrofile, xerofile, erbivore, detritivore, carnivore...) e biologicamente (es. specie vivipare, ovipare...) eterogeneo, che per questo ben si presta a fornire indicazioni di tutela e gestione ambientale. Nella Riserva naturale Le Bine sono state effettuate diverse indagini dal 1986 in poi.

CONTINUA A LEGGERE

Uccelli

Premessa Sono note oltre 9.600 specie (Sibley e Monroe, 1990) che hanno colonizzato praticamente tutti gli ambienti terrestri e costieri del pianeta. È uno dei gruppi di vertebrati maggiormente studiati soprattutto in Europa e attualmente è possibile avere delle attendibili check-list nazionali con indicazioni degli andamenti delle popolazioni specifiche. Inoltre l’analisi della comunità ornitica può dare delle buone indicazioni sullo stato di conservazione e sulla gestione di un’area. In Italia sono presenti 500 specie, comprese 33 introdotte, 33 accidentali e 39 esotiche importate (Brichetti e Massa, 1999) alcune delle quali sedentarie, mentre molte altre sono presenti per periodi limitati (riproduzione, svernamento, migrazione, estivazione, presenza accidentale). A Le Bine gli studi sono cominciati negli anni ’70 con soli censimenti qualitativi per poi essere integrati da altre metodologie che hanno permesso la definizione di un quadro abbastanza preciso dell’evoluzione della comunità. Dal 1999 è stata avviato un progetto di monitoraggio, ancora in corso, mirato alla comunità dei nidificanti. Dal 2007 al 2013 si è aggiunto uno studio basato sull'inanellamento. In inverno Le Bine viene censita grazie allo specifico progetto sul censimento degli uccelli svernanti coordinato dal Parco Oglio Sud.

CONTINUA A LEGGERE

Coleotteri Idroadefagi

Per Hydroadephaga s’intende un gruppo di famiglie di Coleotteri del sottordine Adephaga, a vita prevalentemente acquatica. Le prime ricerche promosse dal WWF sono state avviate nel 1996 e proseguite fino al 2000.

CONTINUA A LEGGERE

Lepidotteri

Lo studio ha riguardato sia i Lepidotteri Ropaloceri (con antenne a clava), che gli Eteroceri (antenne con foggia diversa). I primi comprendono le farfalle diurne, quelle che tutti noi siamo abituati a vedere nei prati durante la stagione favorevole. Agli altri, invece, vanno ascritte le cosiddette falene, principalmente crepuscolari o notturne e che costituiscono, come numero di specie, la maggior parte dei Lepidotteri conosciuti. Le ricerche, promosse dal WWF, si sono svolte dal 1997 al 2000.

CONTINUA A LEGGERE

Aracnidi araneidi

I ragni (Arachnida, Araneae) sono i predatori più diffusi nelle comunità di invertebrati terrestri (30.000 specie descritte), hanno colonizzato tutti gli ambienti terrestri dove la vita per gli artropodi è possibile ed anche alcuni ambienti acquatici, dalle regioni artiche a quelle desertiche. Le ricerche, promosse dal WWF, si sono svolte dal 1998 al 2000.

CONTINUA A LEGGERE

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!