Tag: cremona

I ragazzi che piantavano gli alberi

NxPUn-H3CKU

[***]

I ragazzi della 1° B della Fondazione Minoprio impeganti nella forestazione della Riserva naturale e fattoria didattica Le Bine nel Parco Oglio Sud, tra le province di Cremona e Mantova. Il video è stato realizzato grazie ad un contributo del Parco Oglio Sud ed è giunto al 2° posto nel concorso regionale “Nei parchi per un anno – Dall’EXPO al PO”, del 2014.
Obiettivo del concorso di quest'anno era quello di arricchire i percorsi delle aree protette con contenuti inediti, che potranno essere utilizzati per un prodotto multimediale di presentazione del Sistema Parchi lombardo per chi visiterà le aree protette durante EXPO 2015.
All’evento sono state invitate le 11 classi vincitrici, selezionate da una apposita giuria, che hanno aderito alla 17° edizione del Programma Didattico Sistema Parchi visitando un’area protetta regionale e raccontandola con degli elaborati.

CONTINUA A LEGGERE

Rassegna stampa

In questa sezione abbiamo inserito alcuni articoli su Le Bine pubblicati sulla stampa locale.

CONTINUA A LEGGERE

Mammiferi

La classe dei Mammiferi comprende in Italia 102 specie (escluse le marine) (Amori et al., 1993). È il gruppo che comprende gli animali di taglia maggiore e spesso difficili da osservare. È una classe molto eterogenea per dimensioni, alimentazione e ambienti frequentati. Per quanto riguarda i mammiferi, risulta ben indagata la comunità dei terrestri, mentre ulteriori indagini sarebbero utili per conoscere più approfonditamente i pipistrelli. La Riserva naturale Le Bine è stata oggetto, fin dalla sua istituzione, di diversi studi riguardanti in particolare la comunità dei micromammiferi (i piccoli roditori e i toporagni) e la raccolta di dati è proseguita fino ad oggi, seppure in modo non continuo, coprendo un arco di molti anni.

CONTINUA A LEGGERE

Odonati

Gli Odonati o Libellule sono insetti emimetaboli, ovvero hanno una metamorfosi incompleta, mancando lo stadio di crisalide. Le larve si sviluppano in ambiente acquatico mentre gli adulti sono ottimi volatori e si nutrono prevalentemente di insetti. A Le Bine sono stare realizzate diverse indagini su questo gruppo tra il 1990 ed il 2017.

CONTINUA A LEGGERE

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!